Moratti: “Non scherziamo: il derby è importantissimo!”

Intervenuto ai microfoni di Rai Sport, l’ex presidente nerazzurro, Massimo Moratti, ha commentato il momento negativo che sta attraversando la squadra di Luciano Spalletti. “Il carattere dipende anche da come sta andando la partita, credo che si siano spaventati e abbiano perso l’ordine necessario per stare in campo. Il derby è importantissimo, bisogna prenderlo serenamente considerando che il Milan non è il Real Madrid. Icardi? La cosa è partita male quindi è difficile metterla a posto, adesso dipende dalle persone. L’importante è un chiarimento tra giocatori che invece è stato un po’ troppo richiesto e adesso ognuno sta orgogliosamente sulla propria posizione. Spalletti? Faccio fatica a entrare nella testa degli allenatori perché è un mestiere difficilissimo. È un momento certamente di crisi, adesso bisogna avere pazienza. Io chiederei di puntare la Champions con tutta la professionalità necessaria, mettendo da parte tutti questi motivi per cui hanno spaccato la squadra a metà. È molto più importante la parte dei tifosi, la storia dell’Inter, l’Inter che tutti i loro motivi del cavolo“.