Crea sito

MATCH BALL DEL TARANTO CHE ABBATTE CAMPILONGO E IL SUO SAVOIA

Il Taranto soffre ma vince in zona Cesarini contro un Savoia ostico, Contavano i tre punti e così è stato. Autore della rete vincente il centravanti  Croce al 92′. Sono divenute otto le gare vinte, consecutivamente, dagli ionici,  in testa con 51 punti, in attesa del recupero di mercoledì prossimo del Picerno con il Nola.

Alla fine, Mister Panarelli aveva in campo tutti gli attaccanti a disposizione, a sottolineare la  grande voglia di vincere. Cronaca:

la prima occasione  è  del Taranto all’8′: conclusione di Marsili dalla distanza, centrale. Al 26′ incursione in area e tiro ravvicinato di Rekik, respinge Antonino; al 43′ cross-tiro di Esposito, ma nessuno arriva sulla sfera. Al 47′ cross di Rekik per Diakite, il cui colpo di testa si spegne a lato. Al 49′ ancora un tentativo di testa di Diakite sul traversone di Alvino, pallone fuori non di molto. È questa l’ultima azione del primo tempo, che si conclude con il risultato di 0-0.

Nel secondo tempo, al 2′ ci prova D’Agostino da lontano, blocca Savini. Al 5′ tiro mancino sempre di D’Agostino, Savini riesce a ribattere. Al 10′ clamorosa chance per Di Senso, che a pochi passi dal portiere avversario la sua conclusione è fermata da un intervento della difesa campana. Al 19′ espulso Nives per doppia ammonizione per fallo ai danni di Ferrara, Savoia in 10. Al 29′ bordata di Marsili dalla lunga distanza, fuori. Al 47′ Taranto in vantaggio: tiro non perfetto di Oggiano, ma la sfera va sui piedi di Croce che non sbaglia e sigla l’importante 1-0.

TARANTO: Antonino; Pelliccia, Bova (22′ s.t. Roberti), Di Bari (30′ Massimo), Ferrara; Marsili, Bonavolonta’ (30′ Carullo); Di Senso (12′ s.t. Oggiano), D’Agostino, Esposito; Favetta (27′ s.t. Croce). A disposizione: Pellegrino, Manzo, Guadagno, Menna. Allenatore: Panarelli

SAVOIA: Savini; Nives, Esposito, Costantino, Cacace, Poziello, Alvino (42′ s.t. Del Sorbo), Maranzino, Rekik (22′ s.t. Guastamacchia), Ausiello (33′ s.t. Franzese) (35′ s.t. D’Ancora), Diakite (33′ s.t. Ayina). A disposizione: Scolavino, Tedesco, Rondinella, Marino. Allenatore: Campilongo

RETI: 47′ s.t. Croce (T)

AMMONITI: Bova, Pelliccia (T) Nives, Maranzino, Costantino (S)

ESPULSI: 19′ s.t. Nives (S) per doppia ammonizione

CORNER: 6-3

ARBITRO: Fabrizio Ermes Cavaliere di Paola; assistenti Santino Spina di Palermo e Lorenzo Giuggioli di Grosseto

RECUPERO: 4′ p.t., 6′ s.t.

Francesco Leggieri

Francesco Leggieri

Giornalista pubblicista, direttore di Box Tarentum. Attualmente conduttore della trasmissione sportiva "Lo Sport a modo mio..." di Tbm canale 212 e co conduttore del rotocalco settimanale "Reteunosport" di radio Cittadella Taranto 96,500 mhz. Redattore del settimanale cartaceo Puglia Press. Collaboratore, a vario titolo, di altre redazioni sportive di giornali, radio e televisioni nazionali. Esperto di attività Audiovisive, fotografiche e cinematografiche (diploma don Orione di Roma 1985). E' stato Caporedattore allo Sport per Puglia Press (quotidiano), redattore per il bimensile Voce del Popolo (con compiti anche di segretario di redazione) e caporedattore per il sito on line la Voce di Taranto e collaboratore di Extra Magazine. Presentatore televisivo e radiofonico per varie emittenti locali e di eventi anche a carattere nazionale. Scrittore di 2 libri. Esperienza nelle attività di pubbliche relazione in ambito militare.