Lodi – Un Freccia Rossa esce dai binari-due morti e decine di feriti

Casal Pusterlengo (in provincia di Lodi), un treno è deragliato. La motrice dopo essere uscita dai binari , ha prima colpito un carrello su un binario parallelo poi ha terminato la corsa contro una palazzina. Deceduti i due macchinisti (51 e 59 anni), decine di feriti .

L’uscita dai binari del treno sarebbe avvenuto nei pressi di uno scambio che era stato manutenuto il giorno prima (sostituito un deviatoio). Sul posto oltre ai soccorritori, i Carabinieri, la scientifica della Polizia di Stato, la Guardia di Finanza ed il nucleo investigativo dei Vigili del Fuoco.

“Credevo di essere morto, non riesco a descrivere quel che è accaduto, non me ne rendo ancora conto. Il treno andava velocissimo, forse a trecento chilometri all’ora. All’improvviso ho sentito una botta violenta. Un boato fortissimo”, racconta uno dei feriti, un ragazzo di 21 anni, ricoverato a Piacenza.

Il traffico ferroviario , sulla linea dell’alta velocità Milano Bologna resta sospeso, e viene deviato sulla linea Milano Piacenza, con i ritardi di almeno un’ora.

 

Gianfranco Maffucci