Il ritorno di Leonida attraverso il sogno

 

E’ stata presentata questa mattina nella sede di Nobilissima Taranto, in via Duomo, lo spettacolo inedito frutto di un accurato studio che porterà sul palco dell’Auditorium Tarentum la nota figura di Leonida dal titolo “Il ritorno del Poeta”. L’evento patrocinato dal Comune di Taranto e da altri partner internazionali si inserisce nel più ampio progetto Polysemi – Rotte mediterranee fra autori ed eroi. L’appuntamento è fissato per venerdì 21 febbraio alle ore 20,00 con apertura al pubblico alle ore 19,30. Si entra con invito da richiedere al 327.4557909.

L’opera teatrale assolutamente inedita trae spunto da uno scritto del prof. Nino Palma. In un fantastico ritorno nella sua terra Leon ida appare in sogno ad un professore, Mario Calzolaro, il quale gli parla della sua fama giunta fino ai nostri giorni. Una fama arricchita dalla grandezza della sua lirica che ha investito ed inspirato grandi poeti soprattutto dopo Catullo, dell’ottocento e del novecento. Entreranno in scena a turno attori che interpreteranno personaggi come Foscolo, Leopardi, Quasimodo, Raffaele Carrieri, Edgar Lee Masters. Il testo è di Nino Palma, l’adattamento e coordinamento scenografico è di Giovanni Di Lonardo che interpreta anche Leonida da Taranto, scenografia di Gianluca De Robertis, Giacomo Leopardi è Giuseppe Calamunci Manitta, Ugo Foscolo è Bruno Peluso, Salvatore Quasimodo è Antonello Conte, Raffaele Carrieri è Lino Basile, Edgar Lee Masters è interpretato da Santi Spanna, all’arpa Marika Esamini, soprano Valentina Colleoni. “Il tema del viaggio mi è stato sempre caro” ha detto Di Lonardo “il testo di Nino Palma aveva una struttura diversa. Mi è venuto in mente di improntare tutto sul sogno. Sogno che ha a che fare di più con il viaggio. Leonida ha detto che ha sempre desiderato tornare a Taranto e noi lo facciamo tornare attraverso il sogno di un professore. Tutto lo spettacolo è un sogno. Il tema del sogno è diventato dunque centrale”. “Si tratta del secondo appuntamento nell’ambito del progetto Polysemi organizzato dalla cooperativa Museion e dall’associazione Nobilissima Taranto” ha specificato Nello De Gregorio, presidente di Nobilissima Taranto “in questo spettacolo del 21 febbraio si vivrà tutta la grandezza poetica di Leonida che rivive in una rappresentazione teatrale scaturita da uno scritto del prof. Nino Palma con un eccellente adattamento e coordinamento registico. Uno spettacolo sicuramente mai visto, e per questo deve già incuriosire, con una resa scenica di livello. Finalmente il desiderio di Leonida, quello di tornare a Taranto, si realizza attraverso un sogno, il sogno di un professore”. Venerdì 21 febbraio Auditorium Tarentum in via Regina Elena 122 a Taranto “Il ritorno del Poeta”. Ingresso solo su invito.