Crea sito

IL CONI CELEBRA LO SPORT IONICO

 

Ieri la suggestiva cerimonia presso la “Galleria Meridionale” del Castello Aragonese di Taranto

Quattro riconoscimenti Speciali ad esponenti militari, civili e religiosi, ognuno dei quali nell’ambito del proprio settore ha avuto in questi ultimi anni un ruolo significativo per la promozione dello sport locale; ben sedici Benemerenze CONI a dirigenti, tecnici ed atleti ionici che si sono particolarmente distinti in ambito sportivo.

E’ la sintesi della cerimonia – una propria festa dello sport ionico – svoltasi ieri, 15 novembre, presso la suggestiva cornice della “Galleria Meridionale” del Castello Aragonese di Taranto.

L’evento, che ha rappresentato anche un momento di confronto tra gli operatori del settore ed i rappresentanti delle Istituzioni, è stato promosso ed organizzato dal CONI Puglia e dal CONI Taranto con la collaborazione del Comando Marittimo Sud.

E’ stato proprio l’Ammiraglio di Divisione Salvatore Vitiello, Comandante Marittimo Sud, a fare gli onori di casa, soffermandosi sui valori sani dello sport e salutando le numerose autorità presenti, tra i quali il Questore di Taranto Giuseppe Bellassai ed il Commissario Straordinario ASSET Puglia Elio Sannicandro (che si è anche soffermato sulla grande occasione di crescita che ha il capoluogo ionico attraverso i “Giochi del Mediterraneo 20206”). Senza dimenticare i destinatari dei quattro riconoscimenti speciali presenti: il Comandante della S.V.A.M. Gianluca Capasso; il Vice Comandante Centro Addestramento Aeronavale M.M. Fabio Farina; l’Assessore alla Cultura e allo Sport del Comune di Taranto Fabiano Marti; l’Incaricato per la pastorale dello sport, turismo e tempo libero dell’Arcidiocesi di Taranto Mons. Luigi Romanazzi.

A seguire sono stati il Presidente del CONI Angelo Giliberto ed il Delegato Provinciale CONI Taranto Michelangelo Giusti a omaggiare il mondo sportivo tarantino ben rappresentato in platea da ben quattordici Responsabili di Federazioni Sportive.

La serata è stata presentata dal giornalista Leo Spalluto.

Ecco tutti premiati:

Riconoscimenti Speciali

1. Col. Gianluca Capasso (Comandante S.V.A.M)

2. C.V. Fabio Farina (Vice Comandante Centro Addestramento Aeronavale M.M., già Capo di Stato Maggiore Marina Sud)

3. Dott. Fabiano Marti (Assessore Cultura e Sport Comune di Taranto)

4. Mons. Luigi Romanazzi (Incaricato per la pastorale dello sport, turismo e tempo libero dell’Arcidiocesi di Taranto)

“Stelle al Merito Sportivo”

1. Cosimo De Bartolomeo – FIDAF (argento)

2. Antonio Fusti – FITARCO (argento)

3. Francesco Tamborrino – FIH/FIGEST (argento)

4. Vittorio Costa – FIDAL (bronzo)

5. Giovanni Di Leo – FIGC/AIA (bronzo)

6. Tommaso Petrelli – FITA (bronzo)

7. Giuseppe Sgobio – FICK (bronzo)

“Palme al Merito Tecnico”

1. Saverio Amoroso – FITAV (bronzo)

2. Antonio Di Serio – FILLKAM (bronzo)

“Medaglie al Valore Atletico”

1. Giuseppe De Rubertis – FIPSAS (bronzo)

2. Giulia Imperio – FIPE (bronzo)

3. Cosimo Menga – FIPSAS (bronzo)

4. Luigi Merico – FPI (bronzo)

5. Silvia Semeraro – FIJLKAM (bronzo)

6. Antonio Serio – FIPSAS (bronzo)

7. Cataldo Serio – FIPSAS (bronzo

Francesco Leggieri

Francesco Leggieri

Giornalista pubblicista, direttore di Box Tarentum. Attualmente conduttore della trasmissione sportiva "Lo Sport a modo mio..." di Tbm canale 212. Redattore del settimanale cartaceo Puglia Press. Collaboratore, a vario titolo, di altre redazioni sportive di giornali, radio e televisioni nazionali. Esperto di attività Audiovisive, fotografiche e cinematografiche (diploma don Orione di Roma 1985). E' stato Caporedattore allo Sport per Puglia Press (quotidiano), redattore per il bimensile Voce del Popolo (con compiti anche di segretario di redazione) e caporedattore per il sito on line la Voce di Taranto e collaboratore di Extra Magazine. Presentatore televisivo e radiofonico per varie emittenti locali e di eventi anche a carattere nazionale. Scrittore di 2 libri. Esperienza nelle attività di pubbliche relazione in ambito militare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.