Crea sito

Festival della Consapevolezza, prima edizione a Noci

Sarà il Museo dei Ragazzi di Noci (Ba) ad ospitare il prossimo 2 maggio (ore 20) la I edizione del Festival della Consapevolezza – Ti Chiedo Scusa, un evento promosso dall’associazione culturale “ImprovvisaMenti”, nata nell’ambito del progetto “Tecniche di progettazione e organizzazione di eventi”, svoltosi presso la sede della Consulting S.R.L. di Noci e curato dal docente Fabrizio Iurlano. Una sfida che porta con sé la volontà di soffermarsi sull’essenza stessa di una parola breve e facile da pronunciare: “scusa”. Una di quelle parole che difficilmente emerge con spontaneità dall’animo umano, ma in grado di liberarci da tanti sensi di colpa se pronunciata con cognizione del suo valore. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di coinvolgere direttamente gli spettatori, anche provenienti da Taranto e provincia, con attività culturali ispirate ad ambiti artistici diversi, in modo da lasciare un ricordo unico e indelebile dell’esperienza vissuta fino alla comprensione del valore del chiedere scusa. Intrattenimento e riscoperta di sé, si intrecciano in questa manifestazione che vuole far riflettere anche su quanto simili possano essere due mondi apparentemente distanti tra loro, come l’Oriente e l’Occidente, nella concezione e percezione delle scuse e del perdono. Un percorso anche di approfondimento dei vizi capitali reinterpretati in una chiave nuova ed originale che condurrà gli spettatori in una via di riscoperta e di consapevolezza, un po’ come a richiamare il viaggio delle anime verso la purificazione ed espiazione del peccato nella loro ascesa alla montagna del Purgatorio. Musiche, colori, monologhi, cortometraggi, rappresentazioni ed installazioni artistiche, esperienze sensoriali, spettacoli di magia, di danza e teatrali, e molto altro ancora, immergeranno i partecipanti in un viaggio ideale che terminerà presso il Ponte delle scuse. Contemporaneamente performance musicali si susseguiranno presso l’anfiteatro ex piscina comunale.

Francesco Leggieri

Francesco Leggieri

Giornalista pubblicista, direttore di Box Tarentum. Attualmente conduttore della trasmissione sportiva "Lo Sport a modo mio..." di Tbm canale 212 e co conduttore del rotocalco settimanale "Reteunosport" di radio Cittadella Taranto 96,500 mhz. Redattore del settimanale cartaceo Puglia Press. Collaboratore, a vario titolo, di altre redazioni sportive di giornali, radio e televisioni nazionali. Esperto di attività Audiovisive, fotografiche e cinematografiche (diploma don Orione di Roma 1985). E' stato Caporedattore allo Sport per Puglia Press (quotidiano), redattore per il bimensile Voce del Popolo (con compiti anche di segretario di redazione) e caporedattore per il sito on line la Voce di Taranto e collaboratore di Extra Magazine. Presentatore televisivo e radiofonico per varie emittenti locali e di eventi anche a carattere nazionale. Scrittore di 2 libri. Esperienza nelle attività di pubbliche relazione in ambito militare.